Moduli

Passaggio dalla Sezione B alla Sezione A dell’Albo

La domanda, intestata al Consiglio dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte, deve essere redatta in bollo da € 16.00 e secondo il fac simile allegato.
Allegare alla domanda:

  1. fotocopia del documento di identità
  2. fotocopia della quietanza di versamento della quota di iscrizione per l’anno in corso
  3. ricevuta originale del versamento della tassa sulle concessioni governative di € 168,00 effettuato sul c/c postale 8003 intestato a Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse Concessioni Governative con causale “codice 8617 – rilascio” (tassa erariale iscrizione Albo Psicologi )

AVVERTENZA: la sottoscrizione non è soggetta ad autentica quando viene resa dall’interessato/a in presenza di un membro della Segreteria dell’Ordine; non si procede ad autentica quando, unitamente alla domanda, viene consegnata fotocopia di un documento di identità del sottoscritto.

Il tutto va spedito a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, o consegnato a mano all’Ordine degli Psicologi del Piemonte, via San Quintino 44-46 – 10121 TORINO

Le domande di iscrizione all’albo devono essere presentate entro 11 giorni dalla data prevista per la seduta di consiglio, affinchè la segreteria possa procedere alla valutazione istruttoria delle domande stesse. Le domande pervenute oltre tale limite passeranno nella seduta di consiglio successiva.

L’Ordine darà notizia dell’avvenuta iscrizione.

Passaggio da sezione B a sezione A Passaggio da sezione B a sezione A (166 KB)