Gruppi di Lavoro

GDL Psicologia e Nuove Tecnologie

Partecipanti: Roberta Arbrun, Riccardo Bernardini, Jessica Bevelacqua, Simone Carpignano, Eddy Chiapasco
Vanda Druetta, Viola Nicolucci, Alberto Parola, Alexia Tosco, Silvia Vianzone

Consigliere Referente: Simone Carpignano

Coordinatore/trice: Simone Carpignano

Descrizione:

L’era digitale sta operando profondi cambiamenti individuali, sociali, culturali, politici, che influenzano anche il modo in cui, oggi, i professionisti della salute mentale praticano l’attività psicologica. I dispositivi elettronici interconnettono sempre più corpo e mente, al punto che la tecnologia sta diventando una estensione di noi stessi. Reale e virtuale sono così dimensioni sempre meno distinte e il digitale la nostra dimora più frequentata. Il Gruppo di Lavoro Psicologia e Nuove Tecnologie intende quindi offrire iniziative informative e formative con l’obiettivo di sviluppare l’esperienza digitale delle iscritte e degli iscritti all’Ordine a fini professionali. Sarà quindi approfondita la conoscenza e l’utilizzo delle nuove frontiere del digitale e degli strumenti tecnologici utili alla pratica psicologica, così da sviluppare e semplificare l’esperienza digitale quotidiana professionale delle iscritte e degli iscritti all’Ordine. Verranno, pertanto, proposte alle psicologhe e agli psicologi del Piemonte, ma anche alla cittadinanza allargata, nuove modalità di lavoro e di condivisione. Verranno esaminate le trasformazioni identitarie connesse a una ibridazione sempre maggiore con la tecnologia, le nuove problematiche cliniche, l’erogazione dei servizi clinici tramite piattaforme digitali e la privacy; ci si propone inoltre di contribuire alla promozione di una “cultura della comunicazione digitale” all’interno della comunità piemontese, al fine di sensibilizzare le Colleghe e i Colleghi rispetto all’importanza di una corretta diffusione dell’immagine della categoria professionale sui social e sui nuovi mezzi di comunicazione.

Obiettivi: - Implementare il sito dell’Ordine con le proposte emerse nel Gruppo di Lavoro
- Esplicitazione e chiarificazione attraverso un parere legale (DPO) sulle norme già presenti sulle consulenze online.
- Organizzazione di giornate di informazione e formazione sulla digitalizzazione della professione
- Survey su nuove esigenze professionali degli psicologi piemontesi, sulla digitalizzazione e nuovi campi di applicazione della psicologia
- Alimentare un rapporto virtuoso con Università e Scuole di Specializzazione in Psicoterapia