Eventi



I prossimi eventi

Ripresa, Disuguaglianze, Salute Psicologica
22/06/2021

da MARTEDI 22 GIUGNO a MARTEDI 22 GIUGNO - on line

22 giugno ore 19.00 - diretta Facebook pagina CNOP

Introducono e moderano

Elisabetta Camussi, Associata di Psicologia Sociale Università Milano-Bicocca, psicologa, CPO CNOP
Danilo Musso, Psicologo, psicoterapeuta, CPO CNOP
Intervengono 


- Raffaella Patimo, Ricercatrice e docente in Economia, Università degli Studi di Bari 


- Cecilia D'Elia, Portavoce nazionale Conferenza donne democratiche 


- Parisio Di Giovanni, Professore Università di Teramo. Direttore scientifico spin-off Rally New Minds


- Laura Nota, Ordinaria Università di Padova, Delegata per inclusione e disabilità, coordinatrice GdL 'Inclusione e giustizia sociale' (RUS)


Conclusioni
Laura Dal Corso, Associata di Psicologia del lavoro Università di Padova, psicologa, CPO CNOP


Campagna europea 2020-2022: “Ambienti di lavoro sani e sicuri. Alleggeriamo il carico!”- Gestione dei disturbi muscolo-scheletrici sul lavoro
30/06/2021

Comunicazione del CNOP con scadenza 5 luglio

al seguente link


Disturbi correlati a sostanze e addiction: il DSM 5 nella pratica clinica dei servizi per le dipendenze
30/06/2021

da MERCOLEDI 30 GIUGNO a GIOVEDI 19 MAGGIO - on line

Evento formativo accreditato ECM

Per maggiori informazioni clicca qui


L’intervento con bambini e famiglie in situazione di vulnerabilità
01/07/2021

da GIOVEDI 1 LUGLIO  a GIOVEDI 1 LUGLIO - on line

Evento introduttivo di  formazione sulle linee di indirizzo nazionali 

L’intervento con bambini e famiglie in situazione di vulnerabilità L’intervento con bambini e famiglie in situazione di vulnerabilità (262 KB)


Istituzionalizzazione ed esperienze traumatiche precoci. Quali interventi per i figli adottivi e le loro famiglie?
09/07/2021

da VENERDI 9 LUGLIO a VENERDI 9 LUGLIO -on line

Iscrizioni entro il 10 giugno 2021

Istituzionalizzazione ed esperienze traumatiche precoci. Istituzionalizzazione ed esperienze traumatiche precoci. (436 KB)


Corso di Alta Specializzazione in Psicologia Forense. Modulo 2021 Area Penalistica
16/07/2021

da VENERDI 16 LUGLIO a DOMENICA 18 LUGLIO -on line

Corso di Alta Specializzazione in Psicologia Forense. Modulo 2021 Area Penalistica Corso di Alta Specializzazione in Psicologia Forense. Modulo 2021 Area Penalistica (81 KB)



Master in Teatroterapia integrata
11/09/2021

da SABATO 11 SETTEMBRE al termine - on line

Per maggiori informazioni clicca qui


Master sui disturbi del neurosviluppo. Prospettive per l'inquadramento e il trattamento-II edizione
17/09/2021

da VENERDI 17 SETTEMBRE a SABATO 11 DICEMBRE -on line

Per maggiori dettagli clicca qui


Laboratori di Schema Therapy
18/09/2021

da SABATO 18 SETTEMBRE a DOMENICA 19 SETTEMBRE - on line

L’acquisto del live dà diritto all’accesso on-demand alla registrazione del webinar per 365 giorni.

Verrà rilasciato agli iscritti un attestato di partecipazione

Programma:

Sabato 18 settembre 2021 – ore 9:00-13:00 (4 ore)

“La concettualizzazione del caso in Schema Therapy”

La fase della Concettualizzazione del caso è un momento fondamentale nella terapia Schema Therapy: comprendere profondamente e potersi rappresentare il funzionamento intrapsichico e relazionale del paziente orienta le azioni successive del terapeuta.

Come ben definisce Jeffrey Young, ideatore del modello teorico della Schema therapy, l’assessment è già terapia: la concettualizzazione e la successiva condivisione di essa col paziente seppur in fase di assessment, costituiscono un atto terapeutico fondamentale.

Durante il laboratorio utilizzeremo il “Modello per la concettualizzazione del Caso” proposto da ISST (International Society of Schema Therapy) e lavoreremo su casi clinici al fine di pervenire ad una maggiore fluidità e facilità nella comprensione e rappresentazione del funzionamento del paziente in termini di Schemi e Mode.

Docente:

Serena Saccani, laureata presso l’Università degli Studi di Parma nel 2003. Nel 2009 consegue la Specializzazione in Terapia Cognitiva-Comportamentale presso  la scuola di specializzazione “Studi Cognitivi”. Nel 2012 consegue la Certificazione Standard Level in Schema Therapy e nel 2014 la Certificazione Advance, diventando Supervisore e Trainer riconosciuto dalla Società Internazionale di Schema Therapy. Attualmente lavora come terapeuta presso lo Schema Therapy Center di Parma ove conduce il ruolo di clinico e supervisore.

Domenica 19 settembre 2021 – ore 9:00-13:00 (4 ore)

“Le tecniche immaginative in Schema Therapy”

Le tecniche immaginative di intervento sono tra le strategie esperienziali di maggiore importanza utilizzate in Schema Therapy.

Per il terapeuta Schema Therapy in formazione spesso risulta complesso cimentarsi in interventi di rescripting immaginativo con i pazienti. L’intervento del terapeuta in immaginazione richiede infatti un rapido riconoscimento “in diretta” dei bisogni interessati, delle emozioni del paziente così come un automonitoraggio delle proprie emozioni. Richiede inoltre di scegliere in pochi istanti la direzione da dare all’intervento oltre che la conoscenza di tutta una serie di tipologie di intervento utilizzate in schema therapy.

Si tratta, insomma, di un lavoro complesso che necessita molta pratica ed esercizio per essere svolto in sicurezza.

In questo laboratorio verrà proposto un metodo per scomporre una scena immaginativa nei suoi elementi costitutivi. Sì lavorerà insieme nell’analisi delle scene al fine di imparare a riconoscere rapidamente le tematiche interessate e a individuare possibili interventi.

Il laboratorio riguarderà immagini proposte dai partecipanti o dal docente.

Docente:

Enrico Parpaglione, psicologo e psicoterapeuta, terapeuta avanzato, supervisore e trainer ST certificato dalla Società Internazionale di Schema Therapy. Docente presso scuole di psicoterapia riconosciute dal MIUR.

Costi e iscrizioni qui: 

https://www.formapsicologi.it/prodotto/laboratori-di-schema-therapy/


Master Executive in Clinical Art Counseling
18/09/2021

da SABATO 18 SETTEMBRE a DOMENICA 21 NOVEMBRE - on line

Il Master è rivolto a Medici e Psicologi che vogliono acquisire informazioni utili ad arricchire il bagaglio di conoscenze e competenze e acquisire strumenti pratici provenienti dalle arti terapie e che utilizzano i diversi linguaggi artistici (musica, danza, teatro e arte) da utilizzare in seduta e nella pratica clinica.

50 crediti ECM

Per maggiori informazioni clicca qui


Master Executive in PNEI - Psicoendocrinoimmunologia
18/09/2021

da SABATO 18 SETTEMBRE a DOMENICA 3 OTTOBRE - on line

La Psiconeuroendocrinoimmunologia – P.N.E.I. – è un inquadramento scientifico che permette di conoscere il funzionamento dell’organismo umano da un punto di vista innovativo, complesso e dalle molteplici declinazioni pratiche e terapeutiche. Non è possibile comprendere le attività dei diversi sottosistemi che compongono “il sistema uomo” tenendoli separati, perché́ essi sono in costante comunicazione tra loro e si influenzano reciprocamente. Studiare le emozioni, le aree celebrali implicate e le connessioni con la risposta immunitaria, soprattutto attraverso il sistema dello stress, gettano le basi scientifiche per superare definitivamente la contrapposizione tra mente e corpo.

42 crediti ECM 

Per maggiori informazioni clicca qui



Master in Psicologia Giuridica 2021
18/09/2021

da SABATO 18 SETTEMBRE al termine - Milano

Master in Psicologia Giuridica 2021 Master in Psicologia Giuridica 2021 (378 KB)


Psicologia Clinica Perinatale 2021
24/09/2021

da MERCOLEDI 29 SETTEMBRE al termine - Brescia

Il Corso si svolgerà dal 29 settembre 2021 al 15 dicembre 2021 in presenza, fatte salve le vigenti disposizioni in materia di emergenza COVID-19.


Durata di 48 ore complessive in 6 giornate. Sono previsti 48 crediti ECM.


Il Bando Rettorale con le modalità di iscrizione verrà pubblicato online al seguente link: https://www.unibs.it/it/didattica/post-laurea/master-corsi-di-perfezionamento-24-cfu/corsi-di-perfezionamento-e-aggiornamento/psicologia-clinica-perinatale 
Scadenza domande ammissione: 24 settembre 2021




“A chi spetta dire che l’amore debba essere morbido e gentile?” Kinky Sex – Sex positive – Focus sul BDSM
25/09/2021

da SABATO 25 SETTEMBRE a DOMENICA 26 SETTEMBRE - on line

EVENTO ONLINE IN DIRETTA: dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 15:00 (10 ore)

+ 4,50 ore di incontri esperienziali (3 incontri GRATUITI di 1 ora e mezza) che si svolgeranno nei mesi successivi in esclusiva per i soli iscritti al corso LIVE

Live accreditato ECM per psicologi e psicoterapeuti (15 crediti)

L’acquisto del live dà diritto all’accesso on-demand alla registrazione del corso per 365 giorni.

Verrà rilasciato agli iscritti un attestato di partecipazione

Descrizione:

Schiavo, padrone, dominazione, bondage, contratto, sessioni, safe-words… un breve viaggio nel mondo del Kink per comprendere alcuni aspetti della sessualità atipica ed accompagnare le persone che la vivono nel loro percorso personale, relazionale e sociale.

Cos’è il “kinky-sex”? Cosa si intende per BDSM? Quali sfumature può assumere la sessualità umana? Come guardare a pratiche controverse quali rituali di dominazione, pratiche sadomasochistiche, giochi di ruolo che, ad una prima impressione, possono sembrare violenza? Si possono considerare le pratiche kink come libere espressioni di una sessualità e di un erotismo responsabile e consensuale? Dove sta la patologia?

Questo corso vuole essere tappa di un viaggio in un mondo intricato, fatto di luoghi comuni ma anche sensualità, consenso, responsabilità, giochi di ruolo e dinamiche di potere, dolore e desiderio, rituali e forti rimandi identitari.

Partendo da queste domande, adotteremo la lente del sex-positive per volgere il nostro sguardo al mondo del kink e coglierne le implicazioni psicologiche, sociali e culturali.

Evidenzieremo gli stereotipi e i pregiudizi che permeano questi fenomeni e come il concetto di normalità statistica releghi pratiche meno frequenti al rango di “anormali”, assegnandovi giudizi morali che ostacolano la libera espressione delle proprie inclinazioni, impedendo alle persone di vivere una sessualità soddisfacente.

Illustreremo come il kink possa inserirsi in un contesto di salute sessuale e come possa essere vissuto sia a livello individuale che nella relazione, considerando la possibilità, per noi professionisti, di accompagnare le persone verso un benessere sessuale che tenga conto dei desideri e delle modalità genuinamente personali.

Il focus principale sarà sul BDSM: vedremo le principali pratiche e ciò che le sottende, soffermandoci su aspetti quali comunicazione, responsabilità, consenso, sicurezza, regole, contratto e rituali. Verrà descritto l’ampio ventaglio di possibilità e configurazioni che, al di là di una concezione monolitica della sessualità “canonica”, ci svelerà come non appiattire un orizzonte di significati sconfinato per ridurlo ad una dicotomia giusto/sbagliato, sano/depravato.

Vedremo quali aspetti considerare come “campanelli d’allarme” e, grazie ad alcuni esempi, sarà possibile osservare le differenze tra kink “sano” e indicatori di coercizione.

Docente:

Debora Riva – Psicologa

Si occupa di psicologia applicata al mondo dell’underground, approfondendo tematiche quali tatuaggi, body-mod, kinky-sex e dinamiche individuali e sociali connesse all’appartenenza a culture alternative (es. BDSM, culture musicali, ecc…). Svolge attività libero professionale di consulenza e sostegno psicologico individuale e di coppia. Socia co-fondatrice dell’Associazione di Promozione Sociale “Il Mosaico delle Idee”, attiva a Padova. Fa parte di “Amori 4.0” (una rete di professionisti esperti nelle relazioni del nuovo millennio) in qualità di referente di “psicologia e underground 4.0. Membro della prima Consulta Giovani dell’Ordine delle Psicologhe e degli Psicologi del Veneto.

Programma del corso:

1° modulo

La salute sessuale, i diritti sessuali e il movimento sex positive. Parte teorica + spazio domande e feedback.

Attraverso quale lente osservare la sessualità atipica?

Oltre il concetto di patologia: definizione di salute sessuale secondo l’OMS

Diritto a vivere una sessualità che sia “propria”: i diritti sessuali

Uno sguardo inclusivo: cosa si intende per “sex positive”?

Sessualità canonica, sessualità atipica: due rette parallele che non si incontreranno mai?

Quando il sesso si fa “strano”: riflessioni sul diritto alla sessualità

Il gusto del sesso: vanilla o kinky? Focus sul BDSM (Bondage, Disciplina/Dominanza, Sottomissione/Sadimo, Masochismo). Parte teorica + spazio domande e feedback.

Cosa si intende quando si parla di sessualità “kink”, quante sfumature può assumere?

Il focus sarà in particolare sul BDSM, considerando la valenza simbolica che assume nella vita di chi lo pratica (a diversi livelli) e l’orizzonte di significati nel quale può essere inserito.

Kink, perversione, parafilia, patologia: diversi termini per diversi mondi. Aspetti definitori e riflessioni.

Entriamo nel vivo del kinky sex: Fantasie e role-playing, Feticismo, Voyeurismo/esibizionismo, Sesso di gruppo, BDSM

Cosa si intende per BDSM? Che pratiche comprende? Come può essere vissuto e quale impatto può avere da un punto di vista psicologico, identitario, relazionale, culturale e sociale

I principali ruoli nel BDSM: Bottom/Top, Dom, Sub, Master/Mistress, Slave, Switch.

Sessioni o 24/7? Diversi modi d vivere la sensualità, l’erotismo, il ruolo e il sesso.

2° modulo

Alcune pratiche BDSM: conoscere per comprendere. Parte teorica + spazio domande e feedback.

SSC: safe, sane & consensual: il contratto, le safe-words, l’aftercare.

Aspetti rituali e di iniziazione: la cerimonia del collare

Nelle tue mani: il rapporto bottom/Top.

Il dolore che cura: un esempio dal cinema per comprendere meglio i rapporti sado-maso

Legami per essere liberi: il bondage.

Anale maschile, identità di genere e orientamento sessuale: il pegging

Il kink dallo psicologo. Alcuni esempi clinici. 

Patologia o preferenza? Quali “campanelli d’allarme” ascoltare? Cosa indagare nel colloquio clinico?

Calare la maschera del quotidiano ed indossare una maschera nuova: chi detiene il potere? Uno scambio equo di responsabilità.

Cultura underground e mainstream: il BDSM nella cultura popolare e le ricadute che ciò comporta. Abbattimento dei tabù o appiattimento di significati? Maggior accessibilità o perdita di ritualità? Quali pericoli possiamo incontrare?

Lavorare con la sessualità kink: la trasgressione (desiderata?), l’integrazione degli aspetti atipici in una coerenza narrativa biografica, psicoeducazione, comprensione e accettazione di sé, aspetti comunicativi e vita relazionale.

Cosa imparare dal Kink? Il sano nel “deviante”, il patologico nel “normale”.

Alcuni esempi clinici.

---

Al fine di permettere ai partecipanti di addentrarsi meglio nel mondo del kink, sono previsti tre incontri esperienziali LIVE GRATUITI con degli “esperti di settore”, persone che a vario titolo fanno parte di questo ambiente e hanno accettato di prestare la propria voce per permetterci di ascoltare la loro testimonianza. Gli incontri saranno a cadenza mensile, avranno durata di un’ora + 30 minuti di domande e feedback e verteranno su alcune delle tematiche affrontate durante il corso. Si tratta di un’occasione unica, che vuole porsi come opportunità di conoscenza e confronto genuino, perché “l’esperienza di ciascuno è il tesoro di tutti” (Gérard de Narval).

---

Costi e iscrizioni qui



Il test Blacky Pictures
25/09/2021

da SABATO 25 SETTEMRE a DOMENICA 26 SETTEMBRE - on line

Il test Blacky Pictures Il test Blacky Pictures (269 KB)


Master di Specializzazione in Psicogeriatria
25/09/2021

da SABATO 25 SETTEMBRE a DOMENICA 19 DICEMBRE - on line

La Psicogeriatria è la disciplina che studia gli aspetti dell'invecchiamento da un punto di vista psicologico e neuropsicologico.

Lo studio di questa disciplina diviene sempre più importante nel contesto odierno italiano data l'alta presenza di anziani.

Il Master in Psicogeriatria si pone come obiettivo la costruzione di un percorso formativo che possa offrire una formazione ed un aggiornamento per i professionisti psicologi del settore psicogeriatrico.

50 crediti ECM

Clicca qui per maggiori informazioni



Master on line- DSA
08/10/2021

da VENERDI 8 OTTOBRE a SABATO 30 APRILE - on line

Per maggiori informazioni clicca qui


La riabilitazione neuropsicologica dell’adulto e dell’anziano: dalla teoria alla clinica
15/10/2021

da VENERDI 15 OTTOBRE a DOMENICA 17 OTTOBRE - on line

Evento con crediti ECM 

La riabilitazione neuropsicologica dell’adulto e dell’anziano: dalla teoria alla clinica La riabilitazione neuropsicologica dell’adulto e dell’anziano: dalla teoria alla clinica (268 KB)


Dipendenze patologiche senza sostanza: dalla diagnosi al trattamento
16/10/2021

da SABATO 16 OTTOBRE a DOMENICA 21 NOVEMBRE - on line

Dipendenze patologiche senza sostanza: dalla diagnosi al trattamento Dipendenze patologiche senza sostanza: dalla diagnosi al trattamento (310 KB)


Disturbi alimentari in età evolutiva: prevenzione, diagnosi e cura
16/10/2021

da SABATO 16 OTTOBRE a DOMENICA 21 FEBBRAIO - on line

Disturbi alimentari in età evolutiva: prevenzione, diagnosi e cura Disturbi alimentari in età evolutiva: prevenzione, diagnosi e cura (337 KB)


Le tecniche immaginative
16/10/2021

da SABATO 16 OTTOBRE a DOMENICA 16 OTTOBRE - on line

EVENTO ONLINE IN DIRETTA: dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 16:00 (12 ore)

Live accreditato ECM per psicologi e psicoterapeuti (18 crediti)

L’acquisto del live dà diritto all’accesso on-demand alla registrazione del corso per 365 giorni.

Verrà rilasciato agli iscritti un attestato di partecipazione

Descrizione:

Le tecniche immaginative in psicoterapia costituiscono l’ultimo atto di una consuetudine ultra-millenaria che nella frequentazione delle immagini mentali ha sempre ricercato modi per mobilitare la dinamica psichica e trovato risorse per migliorare lo stato di benessere. L’uso dell’immaginazione investe trasversalmente psicoterapie di diverso orientamento, interessando approcci teorici distanti per quadro teorico e per modalità operative.

L’attività immaginativa si sviluppa in stati di coscienza sia ordinari sia modificati, viene praticata in una varietà di forme e si indirizza a finalità molteplici. Tra le tecniche immaginative di più antica tradizione si collocano quelle che hanno carattere riproduttivo-imitativo e che vengono proposte in contesti di varia intensità suggestiva, con partecipazione passiva ma anche attiva del paziente.

Da premesse teoriche assai diverse scaturiscono le forme dialogiche delle tecniche immaginative, che si sviluppano attraverso una specifica modalità di dialogo tra soggetto e terapeuta e che abitualmente hanno carattere esplorativo della psiche. Ancora diverse, sia nella prassi sia nei presupposti teorici, sono quelle tecniche che assumono il carattere del dialogo interno e che trovano impiego in attività formative-esperienziali oltre che terapeutiche.

Il corso ha lo scopo di offrire una rassegna ampia di tecniche immaginative di diversa impostazione, supportata da interventi pratico-operativi che, se non sono propriamente esperienziali (data la modalità online), sono almeno dimostrativi.

Docente:

Claudio Widmann

Analista junghiano con funzioni di docenza, associato al CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica) e alla IAAP (International Association for Analytical Psychology).

E’ docente di discipline attinenti a simbolismo e attività immaginativa presso varie Scuole di Specializzazione in Psicoterapia e coordinatore scientifico di convegni dedicati alla vita simbolica, di cui cura anche la pubblicazione degli atti. Recentemente ha promosso e realizzato il convegno Dante e Jung.

E’ autore di una dozzina di volumi, tra i quali si ricorda quello dedicato a Le terapie immaginative e il più recente La Divina Commedia come percorso di vita (Edizioni Scientifiche Magi).

Programma del corso:

Prima Giornata

Ricerche antropologiche sull’uso dell’immaginazione

Funzioni psicologiche dell’immaginazione

Evoluzione della nozione di immagine e immagine mentale

– Question time –

Ipotesi e fenomenologia di uno stato di coscienza immaginativa

Il rilassamento come accesso allo stato di coscienza immaginativa

Esemplificazione pratica di rilassamento finalizzato all’immaginazione

Vissuti e discussione dei medesimi

– Coffee break –

Tecniche immaginative suggestive: generalità

Tecniche suggestive per immedesimazione

Esemplificazione pratica dell’immagine dell’albero

Vissuti, discussione dei medesimi, domande

                                    – Lunch break –

Sistemi teorici di riferimento: il concretismo

Tecniche suggestive con partecipazione attiva

Esemplificazione pratica con l’immagine dello swing (rovescio)

Vissuti e discussione dei medesimi

– Question time –

Sistemi teorici di riferimento: il simbolismo

Esemplificazione pratica con l’immagine della nave (la grotta)

Vissuti, discussione dei medesimi, domande

– Coffee break –

Esperienze immaginative propedeutiche al dialogo interiore

Le quattro tecniche fondamentali di Shorr

Esemplificazioni pratiche delle quattro tecniche di Shorr

Vissuti, discussione dei medesimi, domande

– Sospensione dei lavori –

Seconda giornata

Dal dialogo immaginativo all’immaginazione dialogica

Tecniche prelimiari: forme di interazione tra immagini opposte

Esemplificazioni pratiche di sfida, contrasto, dialogo, coalizione

Vissuti e discussione dei medesimi

– Question time –

Il dialogo con l’inconscio: il modello del Rêve Éveillé Dirigé

Esempi dimostrativi con soggetti volontari (prenotazione e tutale privacy)

L’immagine propedeutica del fiore

Vissuti e domande

– Coffee break –

Esempi dimostrativi con soggetti volontari (prenotazione e tutale privacy)

L’immagine di partenza della discesa

Il motivo standard della montagna

Vissuti, discussione dei medesimi e domande

                                    – Lunch break –

Il dialogo dell’inconscio: il modello autogeno

Esemplificazioni pratiche di immaginazione autogena: la pesantezza

Vissuti illustrativi delle facilità e delle difficoltà

Esemplificazioni pratiche di immaginazione autogena: il colore

Vissuti e discussione dei medesimi

– Question time –

Attivazione dell’immaginario e immaginazione attiva

Tecnica analitica dell’immaginazione attiva: generalità

Quattro atteggiamenti mentali: accettazione passiva, contemplazione, oggettivazione, confronto

Indicazioni operative tratte dal Libro Rosso (esempi)

Domande e considerazioni conclusive

– Chiusura dei lavori –

---

Costi e iscrizioni qui



MasterClass La Musicoterapia Recettiva Integrata nella relazione di aiuto
23/10/2021

da SABATO 23 OTTOBRE a DOMENICA 24 OTTOBRE - on line

Per maggiori informazioni clicca qui


Master in Psico-traumatologia clinica: diagnosi e cura del trauma
06/11/2021

da SABATO 6 NOVEMBRE al termine -on line

INTRODUZIONE: Il trauma psichico: inquadramento teorico ed operativo

DIAGNOSI: Traumi in età evolutiva (infanzia e adolescenza) e in età adulta

TRATTAMENTO: Trattamenti del trauma: psicoterapia, tecniche specifiche, farmacoterapia

AMBITO GIURIDICO: Valutazione giuridica e forense delle sindromi post traumatiche

Master in Psico-traumatologia clinica: diagnosi e cura del trauma Master in Psico-traumatologia clinica: diagnosi e cura del trauma (441 KB)



La valutazione neuropsicologica in età evolutiva 2021
20/11/2021

da SABATO 20 NOVEMBRE a DOMENICA 21 NOVEMBRE - on line

L’uso dei test per deficit dell’attenzione e iperattività-ADHD, disabilità intellettiva e disturbi della comunicazione.

L’uso dei test per l’individuazione dei punti di forza e debolezza funzionali dei minori con BES.

Evento con crediti ECM

La valutazione neuropsicologica in età evolutiva 2021 La valutazione neuropsicologica in età evolutiva 2021 (275 KB)



MasterClass Mito e narrazione di sé nella relazione di aiuto
27/11/2021

da SABATO 27 NOVEMBRE  a DOMENICA 28 NOVEMBRE - on line

Le artiterapie coniugate alla mitologia classica rappresentano una modalità accattivante e suggestiva di esplorare ruoli e aspetti intrapsichici che richiedono di essere espressi ed eventualmente esplicitati, meglio se in modo indiretto e mediato dalla creatività artistica

Per maggiori informazioni clicca qui