Eventi



I prossimi eventi

Omicidio: aspetti psicologici, psicopatologici e investigativi
24/09/2018

24 settembre 2018 dalle 8.45 alle 14- presso Palazzo di Giustizia Bruno Caccia - C.so Vittorio Emanuele II 134/138 - Torino
MAXI AULA 2

8.45 - 9.00
Saluti autorità Dr. Enrico Parpaglione Tesoriere Ordine Psicologi Piemonte
9.00 - 9.15
Saluti autorità Dr. Marco Martino (in rappresentanza del Questore Francesco Messina)
9.15 - 10.30
Omicidi a Ciudad Juarez con Dr. Alfredo Velazco Cruz, investigatore e profiler (con traduzione consecutiva)
10.30 - 11.00

Omicidio: aspetti investigativi con Ten. Col. Biagio Carillo, criminologo
11.00 - 11.30
Omicidio: aspetti medico legali e preventivi con Dr. Roberto Testi, medico legale e Avv. Germana Bertoli, avvocato
11.30 - 12.00
Omicidio: aspetti psicopatologici con Dr. Antonio Pellegrino, psichiatra
12.00 - 12.30
Omicidio: aspetti criminologici con Dr. Fabrizio Russo, criminologo e profiler
12.30 - 13.00
Omicidio: aspetti psicologici con Dr.ssa Viviana Lamarra, psicologa forense
13.00 - 13.30
Orfani di femminicidio con Avv. Monica Malafoglia, avvocato
13.30 - 14.00
Omicidio: il male fisico, giuridico e morale con Prof. Alessandro Meluzzi, psicologo e psichiatra

Conclusione lavori

Relatori

Dr. Alfredo Velazco Cruz – Criminologo e profiler. Direttore Accademia di polizia di Ciudad Juarez, Messico. Si è occupato dei femminicidi di Ciudad Juarez come investigatore e profiler.

Avv. Germana Bertoli – Avvocato.

Ten. Col. Biagio Carillo – Esperto scena del crimine. Già formatore presso l’Istituto Superiore di Tecniche Investigative (I.S.T.I.) dell’Arma dei Carabinieri di Velletri. Comandante del Nucleo antisofisticazioni e sanità (N.A.S.) del Piemonte Orientale. Docente di Tecniche investigative in numerosi corsi e master. Referente per il Piemonte dell’Accademia Italiana di Scienze forensi.

Dr.ssa Silvia Vada – Giornalista.
 
Dr.ssa Viviana Lamarra – Psicologa e psicoterapeuta. Membro della Società Italiana di Criminologia (SIC), della Consulta Psicoforense dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte e del Gruppo di Lavoro in Psicologia Giuridica del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP). Lavora come perito, c.t.u. e c.t.p. per numerosi tribunali italiani. Referente per il Piemonte della Società Italiana di Scienze Forensi.

Avv. Monica Malafoglia – Avvocato. Camera minorile di Torino, coordinatrice del gruppo “Orfani di femminicidio”.

Dr. Marco Martino – Polizia di Stato. Primo dirigente della Polizia di Stato, in servizio presso la Squadra Mobile di Torino.

Prof. Alessandro Meluzzi - Psicologo e Psichiatra. Docente del Corso di Psicologia di Comunità presso la Facoltà di Psicologia, Università Pontificia Salesiana di Torino (IUSTO).

Dr. Antonio Pellegrino – Psichiatra e Criminologo. Coordinatore della Rete regionale della sanità penitenziaria. Responsabile per l’ASL “Città di Torino” della struttura semplice dipartimentale “Il Sestante” presso la Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino. Svolge l’attività di psichiatra forense presso il Tribunale di Torino e il Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta.

Dr. Fabrizio Russo
– Criminologo e psicoterapeuta. Docente di Criminologia e Psicologia criminale presso la Scuola Lombarda di Psicoterapia cognitiva neuropsicologica (S.L.O.P.) di Pavia. Docente del Corso sul “Maltrattamento e abuso: aspetti medico legali e criminologici” presso l’Università degli Studi Milano-Bicocca. Esperto psicologo presso la Casa di Reclusione di Milano-Bollate. Esperto psicologo del Tribunale per i Minorenni di Torino.

Prof. Roberto Testi – Medico legale. Direttore del Dipartimento Interaziendale della Prevenzione dell’ASL “Città di Torino”. Professore a contratto di Analisi della Scena del Crimine e di Criminalistica presso il Corso di laurea in Chimica Clinica, Forense e dello Sport dell’Università degli Studi di Torino. Perito del Tribunale e Consulente Tecnico per la Procura del

Accedi all'area riservata per registrarti all'evento


Corso di Perfezionamento in Criminalità Informatica e Investigazioni Digitali
26/09/2018

Scadenza iscrizioni MERCOLEDI 26 SETTEMBRE - Milano

Corso unico nel suo genere nel panorama italiano e che è rivolto non solo a studiosi, avvocati e professionisti del diritto, ma anche ad insegnanti di qualsiasi scuola e grado, educatori, operatori del sociale o altri soggetti che si occupano di antidiscriminazione, di ascolto del minore, di diritto di famiglia, di assistenza psicologica e criminologica alle vittime.

Il bando per le iscrizioni è stato pubblicato a fine agosto sul sito dell'Ateneo (http://www.unimi.it/studenti/corsiperf/121758.htm) e sarà possibile iscriversi fino alle ore 14.00 del giorno 26 settembre. L'inizio delle lezioni è previsto per il 25 ottobre 2018.

Tutte le informazioni preliminari possono essere domandate al Coordinatore del Corso, Prof. Giovanni Ziccardi (giovanni.ziccardi@unimi.it).


Corso di Perfezionamento in Criminalità Informatica e Investigazioni Digitali Corso di Perfezionamento in Criminalità Informatica e Investigazioni Digitali (241 KB)



Webinar MMPI-2-RF: struttura del test e casi clinici
26/09/2018

da MERCOLEDI 26 SETTEMBRE a MERCOLEDI 26 SETTEMBRE -on line

Negli ultimi anni è stata pubblicata in Italia MMPI-2-RF, la forma ristrutturata dell’MMPI-2.

Attraverso la somministrazione del Test è possibile giungere a una valutazione delle caratteristiche personologiche e cliniche del soggetto in tempi ridotti, poiché il nuovo strumento risulta composto da un numero inferiore di item rispetto alla versione precedente.


Il questionario è costituito da 51 Scale totali, distinte in Scale di Validità e Scale Sostanziali (queste ultime suddivise, a loro volta, in Sovraordinate, Cliniche Ristrutturate, dei Problemi Specifici, di Interesse, Psy-5).
Le Scale inquadrano il funzionamento psicologico all'interno di tre macro-aree (affettività, pensiero e comportamento) e ci informano sulla presenza di eventuali:
• disturbi dell’umore,
• disturbi del pensiero,
• disturbi della condotta,
• disturbi della personalità,
• problemi somatici,
• problemi interpersonali.

L’MMPI-2-RF è uno strumento versatile, utilizzabile dallo psicologo in svariati contesti.

1 ora: 40 minuti di lezione e 20 minuti di domande&risposte con la docente.
Il webinar inizierà alle ore 18.00

Il webinar è gratuito, la registrazione è obbligatoria. 
Una volta completata l'iscrizione riceverete un'e-mail con le indicazioni per accedere alla piattaforma dove si terrà il webinar.

Iscriviti a questo link: https://www.giuntios.it/webinar/?webinar=22823660


Per ulteriori informazioni:

Segreteria organizzativa
055 6236501

segreteria.formazione@giuntipsy.com

https://www.giuntios.it/corsi-e-eventi/corso/mmpi-2-rf


Corso di Alta Formazione in Psicocardiologia
28/09/2018


da VENERDI 28 SETTEMBRE a DOMENICA 30 SETTEMBRE - Milano

Corso di Alta Formazione in Psicocardiologia  organizzato dalla Slop - Scuola Lombarda di Psicoterapia ad indirizzo cognitivo neuropsicologico presso l’Istituto Mi.CAL a Milano, in Via Galileo Galilei 5.
Il seminario rilascerà crediti ECM.

Clicca qui per la locandina


Corso di formazione: Approfondimenti in psiconcologia 2018
28/09/2018

da VENERDI 28 SETTEMBRE a VENERDI 14 DICEMBRE - Milano

APERTO A MEDICI, INFERMIERI, PSICOLOGI E OPERATORI SOCIOSANITARI
Nel percorso di cura del paziente oncologico emergono sempre di più aree tematiche che si pongono all’attenzione di tutti gli operatori per la loro criticità e peculiarità,

e che, per questi motivi devono essere affrontate in un’ottica multidisciplinare. Temi sensibili che meritano un’analisi ed un approfondimento di tipo clinico.

Corso di formazione: Approfondimenti in psiconcologia 2018 Corso di formazione: Approfondimenti in psiconcologia 2018 (62 KB)


Ipnosi. Stato dell'arte e paradigmi di intervento in psicologia
28/09/2018

da VENERDI 28 SETTEMBRE a VENERDI 28 SETTEMBRE - Torino

Circolo della Stampa - Corso Stati Uniti 27

L'Ipnosi, un’affascinante scoperta della mente, uno straordinario strumento di cura.
Una tecnica medica e psicologica riconosciuta scientificamente da oltre cento anni, che vede una molteplicità di aree di intervento sia in ottica psicologica che psicoterapeutica

Clicca qui per i dettagli



Trauma, Oblio e Indifferenza
28/09/2018

da VENERDI 28 SETTEMBRE a SABATO 29 SETTEMBRE - Alba

Le giornate affrontano i possibili crocevia tra gli eventi traumatici, i loro percorsi nella memoria dell’individuo e le loro declinazioni narrative. I crocevia accolgono una domanda di senso profonda per chi si occupa di trauma psicologico: in che modo intercettare, accogliere e dare un senso a queste esperienze nel qui e ora e nelle generazioni? Gli incontri nascono da una collaborazione tra la SISST, Psicologi per i Popoli Torino ed ESPRI’, con l’obiettivo di promuovere una discussione multidisciplinare su tali tematiche attraverso contributi frontali, testimonianze dirette e due laboratori esperienziali (Terapia dell’Esposizione Narrativa (NET) e Teatro Comunità)

Clicca qui per maggiori informazioni


Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) negli Adulti: un territorio da esplorare
29/09/2018

da SABATO 29 SETTEMBRE a SABATO 29 SETTEMBRE - Milano

Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) negli ADULTI: un territorio da esplorare Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) negli ADULTI: un territorio da esplorare (209 KB)


Il trattamento ipnotico: aspetti teorici, pratici e applicativi in campo psicoterapeutico
29/09/2018

da SABATO 29 SETTEMBRE a DOMENICA 21 OTTOBRE - Milano

La Fondazione, nell’intento di promuovere la formazione specialistica di professionisti nel settore della comunicazione, ha il piacere di offrire un’opportunità professionale a beneficio dei pazienti degli psicologi e dei medici. Gli allievi del corso potranno conoscere e apprendere le applicazioni psicoterapeutiche dell’ipnosi, secondo un rigore scientifico sotto il profilo sia storico sia teoretico. L’ipnosi, infatti, è una tecnica che, sebbene di origini antiche, ha un’utilizzazione attuale di grande efficacia. I corsisti potranno dunque inserire nel proprio bagaglio di metodiche terapeutiche lo strumento ipnotico, la cui potenza è la spendibilità nell’ambito dei differenti approcci clinici (psicoanalitico, cognitivo-comportamentale, sistemico-familiare, strategico, ecc.). Verranno illustrate e presentate tecniche di induzione di istruzioni post ipnotiche, di creazione di amnesia, di induzione di sogni, di rivivificazione e regressione di età, attraverso lezioni frontali, visioni di filmati, esemplificazioni pratiche ed esercitazioni in aula con i maggiori esperti in campo internazionale della materia.

Il trattamento ipnotico: aspetti teorici, pratici e applicativi in campo psicoterapeutico Il trattamento ipnotico: aspetti teorici, pratici e applicativi in campo psicoterapeutico (474 KB)


Workshop gratuito in Tecniche di rilassamento e riduzione dello stress
29/09/2018

da SABATO 29 SETTEMBRE a SABATO 29 SETTEMBRE -Torino

Presentazione del Master

Clicca qui per i dettagli


Seminario Clinico applicativo
02/10/2018

da MARTEDI 2 OTTOBRE a MARTEDI 2 OTTOBRE - Milano

6°  Seminario Clinico Applicativo  organizzato dalla Slop - Scuola Lombarda di Psicoterapia ad indirizzo cognitivo neuropsicologico presso l’Istituto Mi.CAL a Milano, in Via Galileo Galilei 5.
Il seminario rilascia 4,8 crediti ECM a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e neuropsichiatri. 

6° seminario clinico applicativo 6° seminario clinico applicativo (737 KB)





NARRAZIONI CHE DISEGNANO MONDI. Vivere la complessità, fare la differenza
05/10/2018

da VENERDI 5 OTTOBRE a SABATO 6 OTTOBRE -Biella

Le storie costituiscono un potente dispositivo per porre in relazione le persone. Attraverso di esse le conoscenze, i pensieri, le esperienze e le emozioni degli uni entrano in contatto con quelle degli altri in una circolarità relazionale.
Narrazione e ascolto danno vita a una processualità a spirale, a un sistema di costruzione sociale dei significati e dei vissuti. Tutto si crea e si trasforma in funzione delle interazioni e degli scambi reciproci, secondo traiettorie imprevedibili, sorprendenti e generatrici di mondi possibili.
Anche in tal senso, i processi narrativi e le storie che li animano si propongono come sistemi complessi.
Co-evoluzione e complessità costituiscono pertanto costrutti che ci aiutano a com-prendere le pratiche di cura
improntate al paradigma narrativo nei diversi contesti operativi, formativi e di promozione della salute. Questi i temi sui quali è focalizzata la III edizione di Pensieri Circolari

Il convegno è la terza edizione diPensieri Circolari, l'appuntamento biennale in cui l'ASL BI chiama a raccolta Università, Centri Studi e Professionisti per approfondire e sviluppare le pratiche di cura e formazione improntate al paradigma narrativo e alle medical humanities.
Questa terza edizione si focalizzerà in particolare sui costrutti di co-costruzione e co-evoluzione caratterizzanti  le pratiche narrative nei contesti sanitari e socioeducativi.
Il convegno é accreditato ECM per tutte le figure professionali.

NARRAZIONI CHE DISEGNANO MONDI. Vivere la complessità, fare la differenza NARRAZIONI CHE DISEGNANO MONDI. Vivere la complessità, fare la differenza (842 KB)


Psicopatologia forense in ambito familiare (civilistico-penalistico-canonistico)
05/10/2018

da VENERDI 5 OTTOBRE a SABATO 15 DICEMBRE - Milano

Il corso è articolato in 5 moduli di 20 ore ciascuno (h 9-14 e 15-20), nei giorni di Venerdì e
Sabato; i moduli possono essere acquistati anche singolarmente. Il corso offre una formazione teorico-pratica
nel campo della psicopatologia forense d’interesse prevalentemente familiare sotto il profilo civilistico,
penalistico, canonistico. Fornisce strumenti per diagnosticare e periziare il profilo psicologico, psicopatologico
e criminologico di soggetti coinvolti, come attori o come vittime, in situazioni quali abusi, violenze,
maltrattamenti, separazioni coniugali, affido dei minori, cause di nullità di matrimonio, ecc.

Psicopatologia forense in ambito familiare Psicopatologia forense in ambito familiare (570 KB)


TUTELATA O PROCESSATA? Il ruolo della magistratura nei procedimenti per violenza di genere
05/10/2018

da VENERDI 5 OTTOBRE a VENERDI 5 OTTOBRE - Tortona (AL)

L’APS me.dea Onlus per affrontare una riflessione sulla violenza contro le donne, in termini giuridico-culturali sul territorio alessandrino, organizza un convegno dal titolo:
“TUTELATA O PROCESSATA? Il ruolo della magistratura nei procedimenti per violenza di genere”.
L’evento si svolgerà il 5 ottobre 2018 dalle ore 9 alle 17.30, presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, nella Sala Convegni in via Emilia 148, Tortona.
Per l’evento è previsto l’accreditamento all’Ordine degli Avvocati e dei Giornalisti per l’attribuzione di crediti formativi professionali (n. 6 crediti per avvocati, n.6 o 8 per i giornalisti).
La partecipazione all’evento è gratuita. L’iscrizione va effettuata entro il 30 settembre, inviando una email a: comunicazione@medeacontroviolenza.it.

TUTELATA O PROCESSATA? Il ruolo della magistratura nei procedimenti per violenza di genere TUTELATA O PROCESSATA? Il ruolo della magistratura nei procedimenti per violenza di genere (1013 KB)


Laboratorio di progettazione sociale Verbania
06/10/2018

6 e 13 ottobre 2018 dalle 9 alle 18 - presso Centro Eventi Il Maggiore, via San Bernardino 49 - 28922 Verbania

Obiettivi formativi  Il corso intende trasmettere gli strumenti del Project Cycle Management (Gestione del Ciclo del Progetto), metodo adottato dapprima dalla Commissione Europea – e in seguito dalla maggior parte degli Enti Pubblici e privati (es. Fondazioni, Ministeri) - per la strutturazione, la gestione e il monitoraggio di progetti e programmi. I partecipanti acquisiranno competenze trasversali di taglio pratico che consentono di costruire progetti in linea con i criteri generalmente adottati nei bandi di finanziamento.

Contenuti

- Introduzione al metodo del Project Cycle Management: attori, logica, definizioni, il ciclo di gestione del progetto.

- I primi step per l’ideazione del progetto: l’analisi del contesto e degli attori chiave.
Esercitazione in plenaria: matrice SWOT e matrice degli stakeholder.

- L’identificazione dei problemi e la formulazione degli obiettivi.
Esercitazione in gruppo: albero dei problemi e degli obiettivi

-L’approccio del Quadro logico: la formulazione della strategia di intervento, l’analisi di rischi e l’impostazione del sistema di monitoraggio.

Esercitazione in gruppo: matrice del Quadro logico.

-La costruzione del piano operativo di progetto e del budget preventivo: la definizione di attività, tempi e risorse.

-La lettura del bando: elementi fondamentali, criteri di ammissibilità e di valutazione.
Esercitazione in gruppo: nei panni del valutatore.

Metodologia Il taglio della formazione è laboratoriale ed interattivo. Nell'illustrare le tecniche di progettazione si utilizzerà una traccia fornita dalle docenti per applicare in gruppo gli strumenti proposti, così che i partecipanti al termine del corso dispongano di competenze immediatamente spendibili per costruire una propria idea progettuale.

Docenti Consuelo Onida Psicologa clinica, ha coordinato servizi di formazione e progettazione per il non profit e partecipato, in qualità di membro esperto, a commissioni di valutazione di progetti proposti dalle associazioni di volontariato presso enti pubblici e privati.

Sonia Palumbo Laureata in Economia, PhD in Scienze Organizzative e Direzionali, specializzata metodologie della ricerca applicata al non profit e alla progettazione, è membro di gruppi di ricerca dell’Università e del CSVnet.

Importante
Per il suo taglio prettamente pratico - operativo, il corso prevede l'accesso a soli 30 iscritti, e la seconda giornata formativa è riservata ai frequentatori della prima. Verrà creata una lista d’attesa, i cui membri verranno richiamati in caso di eventuali disdette da parte degli iscritti. Proprio per questo motivo, in caso di impossibilità a parteciparvi, è obbligatorio darne tempestiva comunicazione in segreteria a formazione@ordinepsicologi.piemonte.it

Accedi all'area riservata per registrarti all'evento


Lo stalking: caratteristiche del fenomeno, prevenzione e intervento per/nelle professioni d’aiuto
06/10/2018


da SABATO 6 OTTOBRE a DOMENICA 7 OTTOBRE - Torino

Evento ECM crediti 22,9

Clicca qui per informazioni sul corso


Master in Medicina Psicosomatica
13/10/2018

da SABATO 13 OTTOBRE a DOMENICA 27 GENNAIO- Milano

Master in Medicina Psicosomatica Master in Medicina Psicosomatica (96 KB)


Buone prassi negli interventi con le famiglie fragili sul rischio e la resilienza
15/10/2018

da LUNEDI 15 OTTOBRE a LUNEDI 15 OTTOBRE - Rivoli (TO)

Il convegno presenta i primi risultati della ricerca sulla valutazione e trattamento delle competenze genitoriali, condotta dal Servizio di Psicologia dell’ASL TO 3 in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino.
Le relazioni del mattino, presenteranno la review sulle best practices nazionali ed internazionali e, l'analisi delle variabili psicologiche evidence based, implicate nel cambiamento cognitivo ed emotivo, delle competenze genitoriali. Sarà inoltre presentata, l'indagine epidemiologica effettuata sulla casistica trattata nell'ASL TO3, finalizzata a rilevare il profilo psicosociale della casistica in oggetto, le tipologie di interventi adottati ed altri fattori, utili a far emergere, gli itinerari terapeutici dei minori e famiglie coinvolte.
Il confronto fra i relatori, sarà sui criteri di valutazione e sugli esiti degli interventi adottati nei percorsi clinici e sociali, rivolti alle famiglie e minori oggetto di tutela.
Nel pomeriggio, la relazione magistrale presenterà i percorsi evolutivi, fra normalità e patologia, dei soggetti che hanno subito traumi dello sviluppo. Nella tavola rotonda, i relatori si confronteranno sui processi psicologici e sociali che promuovono la resilienza, e il superamento delle avversità.
La ricerca è la prima in Piemonte, ed ha lo scopo di offrire ai soggetti interessati (operatori sanitari, sociali e delle associazioni), maggiori strumenti di interpretazione e previsione, per le scelte cliniche ed educative, da adottare.

Buone prassi negli interventi con le famiglie fragili sul rischio e la resilienza Buone prassi negli interventi con le famiglie fragili sul rischio e la resilienza (547 KB)


7° Convegno su Cognitività Malattie Neurologiche
19/10/2018

da VENERDI 19 OTTOBRE a VENERDI 19 OTTOBRE - Torino

7° Convegno su Cognitività e Malattie Neurologiche 7° Convegno su Cognitività e Malattie Neurologiche (110 KB)


I modelli e le architetture funzionali dei principali sistemi cognitivi in neuropsicologia: le ricadute sull'età dello sviluppo
19/10/2018

da VENERDI 19 OTTOBRE a SABATO 15 DICEMBRE - Milano

Le basi della neuropsicologia classica inserite nei più recenti studi delle neuroscienze sono utili punti di partenza per valutare oltre che i pazienti adulti, con le dovute modifiche e considerazioni, anche i casi in età dello sviluppo. Le diagnosi neuropsicologiche non si limitano alla discussione dei risultati dei test, ma introducono degli inquadramenti dei casi risalendo ai modelli e alle architetture funzionali. Non può essere trascurato in questa fase osservativa nemmeno l'impatto che le neuroscienze stanno avendo in tutti modelli teorici delle discipline definite cognitive.
È con queste premesse che è stato impostato un percorso completo per fornire a chi si interfaccia con l'approccio neuropsicologico una conoscenza approfondita e specialistica sui singoli sistemi funzionali (attenzione, memoria di lavoro, linguaggio, sistema visuospaziale e sistema motorio) affrontati secondo un approccio integrato. 

Previa iscrizione online al seguente link:
https://www.giuntios.it/corsi-e-eventi/corso/sistemi-cognitivi-in-neuropsicologia

I modelli e le architetture funzionali dei principali sistemi cognitivi in neuropsicologia: le ricad I modelli e le architetture funzionali dei principali sistemi cognitivi in neuropsicologia: le ricad (428 KB)



Master ECM in Tecniche di rilassamento e riduzione dello stress
20/10/2018

da SABATO 20 OTTOBRE a fine corso - Torino

Clicca qui per i dettagli


26°Corso intensivo pratico di ipnosi
27/10/2018


da SABATO 27 OTTOBRE a DOMENICA 16 DICEMBRE - Milano

26°Corso intensivo pratico di ipnosi 26°Corso intensivo pratico di ipnosi (1169 KB)


POTERI, MASSA, RESISTENZE SINGOLARI
27/10/2018

da SABATO 27 OTTOBRE a SABATO 27 OTTOBRE - Torino

Aula Magna Campus Einaudi, Lungodora Siena 100 A, Torino

Tutti i legami sociali impongono qualcosa in nome di un principio che cambia a seconda della
struttura del legame, ma in ciascun caso vi è un elemento specifico che si rivela come dominante.
Quel che il legame impone condiziona i soggetti; allo stesso tempo ciascun soggetto risponde a ciò
che si impone.
Ogni tipo di legame ha un’etica che ha la sua ragione politica. Quella del legame contemporaneo –
il discorso capitalista che si appoggia alle tecnoscienze – è l’etica dei beni, che Lacan chiamava
“la via americana”, che si coniuga col potere di suggestione delle masse, alla ricerca di un
capo-padrone. Ciascun essere umano, infatti, di fronte a un avvenimento che lo fa sentire senza
risorse, si rivolge a un altro che suppone sapere cosa fare in quella contingenza.
Si stabilisce così un legame che, tramite l’amore, annoda il sapere al potere. Tuttavia ci sono
modi differenti di rispondervi: la psicoanalisi insegna che si può evitare di alimentare
la suggestione se chi è supposto sapere non fa uso del potere accordatogli dal transfert.
Inoltre, il potere legato alla supposizione di sapere non è il medesimo accordato alla macchina,
come mostrano per esempio la robotica e l’intelligenza artificiale, aprendo nuovi scenari ancora in
parte da esplorare.
In una psicoanalisi il potere legato alla credenza di una congiunzione fra sapere e principio
di ordine lascia il posto al potere del reale del sintomo, che fa ostacolo ai poteri diversamente
declinati e incarnati e che è per ciascuno risorsa singolare.
Nella Conversazione si discuterà di queste tematiche, della loro incidenza nella vita quotidiana,
nella politica, nel sociale, nell’etica, nella scienza, nell’educazione, sui soggetti nella
contemporaneità.

POTERI, MASSA, RESISTENZE SINGOLARI POTERI, MASSA, RESISTENZE SINGOLARI (2817 KB)


Etica, deontologia e privacy per la psicoterapia in ambito pubblico e privato
07/11/2018

da MERCOLEDI 7 NOVEMBRE a MERCOLEDI 7 NOVEMBRE -Torino

Cavallerizza Reale - Via Verdi 9

Etica, deontologia e privacy per la psicoterapia in ambito pubblico e privato Etica, deontologia e privacy per la psicoterapia in ambito pubblico e privato (864 KB)


MINDFUL EMOTION REGULATION – APPROACH: valutazione e intervento precoce dei disturbi alimentari nei bambini di 0-3 anni
10/11/2018

da SABATO 10 NOVEMBRE a SABATO 10 NOVEMBRE - Milano

MINDFUL EMOTION REGULATION – APPROACH: valutazione e intervento precoce dei disturbi alimentari nei MINDFUL EMOTION REGULATION – APPROACH: valutazione e intervento precoce dei disturbi alimentari nei (224 KB)



Master annuale di Psicologia giudiziaria civile e penale
19/01/2019

da SABATO 19 GENNAIO 2019 a SABATO 23 NOVEMBRE 2019

E’ troppo noto che la semplice preparazione universitaria è inadeguata alle esigenze professionali. L’ITP, che nella formazione in Psicologia giudiziaria ha consolidato un’ampia esperienza, attua il Master annuale di psicologia giudiziaria civile e penale, giunto alla XXII edizione. Esso abbraccia tutti gli interventi di psicologia giudiziaria riguardanti minori, adulti e famiglia, ed è rigorosamente orientato in funzione della realtà pratica. In modo didatticamente avanzato integra la formazione tradizionale con quella telematica. Il master è a numero chiuso per 15 partecipanti

Master annuale di Psicologia giudiziaria civile e penale Master annuale di Psicologia giudiziaria civile e penale (688 KB)


Master Crime Analyst, un percorso olistico sulle scienze crimino-investigative
25/01/2019

da VENERDI 25 GENNAIO a OTTOBRE- Milano

1^edizione anno accademico 2018-2019
presso Università IULM Milano

Contatti
Tel: 02 891412311
Fax: 02 891412371

info.sdc@iulm.it