Notizie

Nuova Area Focus Salute Mentale

07-Jan-2014

Il sito DoRS inaugura una nuova Area Focus sulla promozione della Salute Mentale. L’area Salute Mentale si caratterizza per l’approccio salutogenico e intende mettere a disposizione di professionisti della salute e decisori un sistema di documentazione in rete, organizzato e aperto ai contributi dei lettori. Secondo le stime attuali, riportate nel documento Health 2020 (WHO, 2012), nell’Unione Europea i disturbi mentali rappresentano la seconda causa di malattia e la più importante causa di disabilità; 1 persona su 4 soffre di disturbi mentali cosiddetti “comuni” come depressione e ansia, il 50% di queste persone non riceve alcun tipo di trattamento. I problemi di salute mentale contribuiscono a generare o mantenere le disuguaglianze di salute e hanno serie conseguenze non solo sul settore della sanità ma anche su quello dell’istruzione, dell’economia, del mercato del lavoro e del welfare, coinvolgendo il singolo individuo, la sua famiglia e l’intera società. 

Il Patto Europeo per la Salute Mentale (WHO, 2008) riconosce che la salute mentale è un diritto dell’uomo: è indispensabile al benessere, alla qualità di vita e alla salute fisica. Favorisce l’apprendimento, il lavoro e la partecipazione alla società. Riprendendo l’efficace slogan del WHO, non c’è salute senza salute mentale. La nuova area focus Salute Mentale, attraverso la sistematizzazione, la valorizzazione e la diffusione di documenti, dati epidemiologici, articoli scientifici, progetti e buone pratiche intende contribuire a perseguire uno degli obiettivi individuati dal WHO per promuovere la Salute Mentale, ovvero “migliorare la nostra base di conoscenze sulla salute mentale”.