Eventi

Corpi, paesaggi, mondi: abitare la corporeità in psicopatologia e psicoterapia della Gestalt

Data: 08/11/2021
Capacità: Not Set (0% booked)

Non è più possibile effettuare la prenotazione

IPsIG - SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN PSICOTERAPIA DELLA GESTALT
lunedì 8 novembre 2021, dalle ore 18:30 alle ore 20:00

La psicoterapia della Gestalt considera la dicotomia mente/corpo una scissione nevrotica endemica della nostra cultura. La corporeità vissuta, così come esplorata dalla fenomenologia e dalla Gestalt, costituisce un varco per superare questa scissione, così come quella fra mondo interno e mondo esterno o quella fra individuo e società. Il corpo vissuto e il mondo, in questa prospettiva, sono fenomeni emergenti nel qui e ora: da queste premesse possiamo concettualizzare la psicopatologia come paesaggio atmosferico che emerge nella seduta e la psicoterapia come arte di abitare questo paesaggio nel quale paziente e terapeuta si incontrano. La corporeità, così intesa, è una dimensione essenziale di ogni psicoterapia e la dicotomia mente/corpo un epifenomeno culturale che si esaurisce nella presenza viva del contatto terapeutico.

Relatori:
Dott.ssa Michela Gecele, Psichiatra, co-direttrice della scuola di specializzazione in psicoterapia della Gestalt IPsiG

Dott. Gianni Francesetti, Psichiatra, co-direttore della scuola di specializzazione in psicoterapia della Gestalt IPsiG

Moderatrice:
Dott.ssa Francesca Sicuro, Consigliera dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte

Prenotazione

* Required
Ho letto e accetto la Privacy Policy del sito
Non sono un robot