Forum tematici

Il Forum tematico (FT) soddisfa principalmente i bisogni di condivisione e scambio da parte dei colleghi, senza una finalità pragmatica (a differenza dei Gruppi di lavoro). All’interno del forum è importante che siano presenti dei colleghi junior, al fine di favorire una rinnovata consapevolezza dell’agire professionale e il trasferimento di competenze, soprattutto in relazione agli aspetti professionali e deontologici.  

Sono previsti un massimo di 10 forum tematici, che dovranno essere attivati presentando una richiesta al Consiglio. I partecipanti ai FT (dopo l’approvazione da parte del Consiglio) dovranno individuare una data mensile per gli incontri presso la sede di OPP, da comunicare alla Segreteria. Nel caso in cui all’interno del FT emerga la necessità di attivare un GDL o una specifica progettualità, sarà necessario far riferimento alla documentazione prevista dalla nuova organizzazione di OPP. A ogni incontro dovrà essere stilato un breve report e dovranno essere prese e comunicate le presenze. La documentazione verrà conservata in un archivio online, per consentire la condivisione delle informazioni da parte dei colleghi e semplificare i processi di lavoro. Sarà possibile anche effettuare riunioni a distanza, attraverso la piattaforma messa a disposizione da OPP, in base alla disponibilità del servizio.      

Forum Tematico Psicologia del lavoro e la psicologia delle organizzazioni

Partecipanti: De Carlo Andrea, Riolfo Gessica, Tinozzi Riccardo, Fagiano Fabrizio, Penna Raffaella, Grieco Roberto, Scandiuzzi Ilaria, Candeo Serena

Descrizione:

La psicologia del lavoro e dell’organizzazione ha ricoperto un ruolo marginale all’interno della comunità professionale pur rappresentando un ambito di sicuro interesse per i professionisti. La necessità di creare un luogo di incontro tra le colleghe e i colleghi che a vario titolo lavorano nell’ambito organizzativo (formazione, selezione, valutazione del potenziale, coaching, consulenza organizzativa, marketing ecc) risulta oggi quanto mai strategico anche in termini di sviluppo di nuove aree professionali. Questo Forum tematico nasce con l’obiettivo di creare un laboratorio finalizzato alla sviluppo di progetti innovativi anche trasversali che, potendo coinvolgere anche diversi soggetti (ad esempio altri professionisti, il mondo dell’impresa, le istituzioni presenti sul territorio piemontese), declineranno il tema dell’impresa secondo diverse accezioni (es. dall’organizzazione business oriented all’impresa sociale). 

A titolo esemplificativo, possibili focus tematici del/dei laboratori potranno essere:

-   Innovazione organizzativa (prodotti/servizi, processi) e/o sociale;

-  StartUp e sviluppo imprenditoriale (co-founder networking, sviluppo StartUp Team);

-  Supporto alla transizione nel lavoro (per lavoratori: inserimento, sviluppo, perdita, pensionamento, scelte/cambio di vita professionale: per imprese: selezione, formazione, outplacement);

-  Virtualizzazione delle attività lavorative;

-  Sicurezza sul lavoro

Possibili risultati del/dei laboratori potranno essere:

-  report di progetti di ricerca-azione;

- corsi di formazione/workshop da proporre agli iscritti e/o stakholder;

- soluzioni prototipali che presentino caratteristiche di realizzabilità e scalabilità;

- documenti/proposte destinate a stakeholder, opinion leader, imprese, cittadinanza;

- sviluppo di reti interprofessionali per favorire uno sviluppo del profilo dello psicologo

I progetti si svilupperanno secondo un percorso che prevede le seguenti fasi:

1) Lancio dell'iniziativa

2) Identificazione e ideazione

3) Formulazione progetto

4) Sviluppo progetto/pilot

5) Valutazione e comunicazione
 
Indipendentemente dal focus tematico, il laboratorio ha tra le finalità quella di valorizzare la figura ed il contributo dello psicologo del lavoro.
 
Uno spazio specifico del FT sarà dedicato agli aspetti relativi alla “sicurezza sul lavoro” con l’intento di esplorare e mettere a frutto le opportunità offerte allo Psicologo dal tema della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali nei luoghi di lavoro. Si tratta infatti di un tema vasto e complesso, che richiede un approccio multidisciplinare, nell’ambito del quale la professionalità dello psicologo può concretamente inquadrarsi: dall’osservazione delle dinamiche individuali e collettive che aumentano o diminuiscono la probabilità di accadimento di eventi dannosi, alla formazione trasversale e su rischi di natura psicosociale, passando per i processi comunicativi e organizzativi atti a sostenere buone prassi finalizzate alla prevenzione.

Forum Tematico Psicologia della Salute - Asti

Partecipanti: Stefano Bugiani (coordinatore), Chiara Bergonzini,Martina Gerbi, Renata Cirrito, Emiliana Amerio, Giulia Saracco

Descrizione:

Il Forum “Psicologia della Salute” ha come finalità la condivisione di riflessioni sul ruolo dello psicologo come professionista fondamentale per il mantenimento del benessere psicofisico.

Intende, inoltre, approfondire la possibilità di realizzare una rete interdisciplinare tra le diverse figure professionali che si occupano delle tematiche relative alla salute.

Le tematiche che si intendono affrontare nel FT sono:

- Discussione, individuazione, condivisione di adeguate strategie di prevenzione dei comportamenti a rischio e di eventuali sviluppi patologici a a partire dalla ricerca nella letteratura scientifica recente

- Fare ipotesi sul possibile ruolo dello psicologo all’interno delle diverse patologie organiche o psicogene

Forum Tematico Psicologia dell'Età Evolutiva - Asti

Partecipanti: Martina Gerbi (coordinatrice). Chiara Bergonzini, Renata Cirrito, Nadia Rizzolari, Giulia Saracco

Descrizione:

Il Forum “Psicologia dell’età evolutiva” intende affrontare tematiche inerenti lo sviluppo dell’individuo dai primi anni di vita ai primi anni dell’età adulta”.

In particolare, l’obiettivo è di esplorare la possibilità di aprire una discussione con altre figure professionali ed enti che si occupano di minori e con la popolazione.

Intende favorire riflessioni sulle modalità di promozione di uno sviluppo sano ed armonico.

Si affronteranno le seguenti tematiche:

- Bullismo e cyberbullismo

- Nuove e vecchie dipendenze (internet, sostanze, etc.)

- Sessualità 

Forum Tematico Psicologia e Nuove Tecnologie

Partecipanti: Gladys Bounous, Edoardo Giorgio Ciofi, Ilaria Scandiuzzi, Viola Nicolucci, Alberto Parola, Silvia Gilotta, Michele Ferraud, Monica Salvadore

Descrizione:

Il forum ha l’obiettivo primario di esplorare il mondo delle nuove tecnologie evidenziando le loro potenzialità di utilizzo nella professione dello psicologo, in diversi ambiti di intervento.
L’idea è di partire raccogliendo, dai dati di ricerca disponibili e dall’esperienza sul campo, un ventaglio di possibilità operative che possano facilitare il lavoro dello psicologo e dello psicoterapeuta.
Un obiettivo secondario potrebbe essere quello di rendere evidenti ambiti di attività “nuovi”, o poco conosciuti, in cui lo psicologo potrebbe operare attraverso l’integrazione della sua normale attività con strumenti tecnologici.
I temi principali su cui verterà il forum saranno:
-utilizzo di strumenti tecnologi all’interno del contesto clinico (tele-psicologia, la realtà virtuale applicata al setting clinico, utilizzo di app per smartphone nell’approccio terapeutico con il paziente,…)
-ruolo dell’ergonomia applicata alle interfacce fisiche e/o virtuali
-ruolo dello psicologo nel coinvolgimento dell’utente finale nella progettazione di servizi e prodotti secondo i principi dello User Centred Design
-utilizzo di strumenti tecnologici per l’ottimizzazione della performance e il consolidamento del benessere individuale (training cognitivi, biofeedback, neurofeedback…)
-utilizzo di strumenti tecnologici per la semplificazione del lavoro di back-office dello psicologo (software per fatturazioni icloud, software per anagrafica clienti, strumenti per l’implementazione del self marketing via web)

Forum Tematico Psicologia e Sessualità - Asti

Partecipanti: Chiara Bergonzini (coordinatrice), Paola Scalco, Teresa Criniti, Stefano Bugiani, Emiliana Amerio

Descrizione:

Il Forum tematico “Psicologia e Sessualità” ha l’obiettivo di promuovere una discussione sui bisogni della popolazione sui temi della salute e del benessere sessuale ed individuarli per promuovere all’interno degli stessi la figura dello psicologo con formazione specifica in sessuologia clinica. 

Intende, inoltre, esplorare la possibilità di creare una rete tra i colleghi e le figure professionali che si occupano della salute e del benessere sessuale. 

I temi di riflessione che si intendono affrontare sono: 

- Aggiornamento e formazione continua dei colleghi che si occupano di sessuologia clinica 

- Prevenzione dei comportamenti sessuali a rischio: individuazione delle strategie più efficaci a partire dell’approfondimento della letteratura in merito 

- Condivisione e individuazione delle tematiche di interesse nelle popolazione (es. LGBT, parafilie, etc.)

Forum Tematico Psicologia Forense

Partecipanti: Viviana Lamarra, Loredana Palaziol (coordinatrici), Silvia Catalano, Gloria Fasano, Vittoria Grazia Biafora, Alessandra Maghini, Fabrizio Russo, Roberta Giraudo, Patrizia Montone, Stefania Bellese, Raffaella Gavazza, Anselmetto Sara, Eleonora De Leonardis, Esmeralda Castagno, Roberta Filaroni, Silvia Mastrogiacomo, Elena Nobiltà, Patrizia Orsini, Jessica Ferrigno, Macario Crussi Elena

Descrizione:

Il Forum «Psicologia forense» è uno spazio di confronto tra colleghi che lavorano nell’ambito forense nelle diverse aree che lo contraddistinguono (ambito civile, penale, criminologico, ecc.) e nei diversi ruoli (CTU, CTP, ausiliario, perito, ecc.). 
Vuole essere uno spazio di condivisione di buone pratiche e strumenti nonché di riflessione relativamente criticità e problematiche specifiche che si incontrano nella prassi nei diversi ruoli in cui è prevista la figura, dello psicologo forense, in correlazione con le normative deontologiche e con quelle legislative. 
Il Forum infine si propone di creare una rete di contatti anche con le realtà di colleghi che operano in altre Regioni d’Italia, in modo da implementare il confronto e la condivisione di una metodologia, buone pratiche e strumenti.

 

Forum Tematico Psicologia Penitenziaria

Partecipanti: Simona Moschini (coordinatrice) Luisa Gero, Christiana Marchesin, Cristina Moretta, Germana Prato, Ludovico Grasso, Laura Paleari

Descrizione:

Il Forum «Psicologia Penitenziaria» è uno spazio di confronto tra colleghi che lavorano all’interno degli Istituti di Detenzione del territorio nazionale o comunque nell’ambito penitenziario. 
Vuole essere uno spazio di condivisione di buone pratiche e strumenti nonché di riflessione relativamente a  criticità e problematiche specifiche in correlazione con le normative deontologiche e con quelle legislative (es. reclutamento/espulsione degli psicologi ex art. 80). 
Il Forum infine si propone di creare una rete comunicativa e di stimolare il confronto  tra PRAP e Ordine degli psicologi.

Forum Tematico Psicologia Scolastica

Partecipanti: Daniela Bulgarelli (coordinatrice),Silvia Spinelli, Silvia Roberta Villa, Sabina Natali,Cristiana Gavello, Emanuela Rabaglietti, Paola Libanoro, Aldo Ferrari Pozzato, Andrea Brancato, Sofia Massia, Virginia Muscatello

Descrizione:

Il forum “Psicologia scolastica” è uno spazio di confronto tra colleghi che lavorano nell’ambito della scuola, di ogni ordine e grado come liberi professionisti e come dipendenti, in qualità di consulenti, formatori e ricercatori.
L’azione dello psicologo nella scuola può esprimersi in modi molto variegati (formazione, intervento, sostegno, ecc.) e il forum è un’occasione per condividere strumenti di lavoro e buone pratiche, nel rispetto delle specificità del singolo professionista.
Il forum inoltre vuole essere uno spazio per riflettere sul come tradurre in modalità di azione e intervento adeguato nella scuola sia le normative deontologiche sia le normative legislative (sempre in mutamento) che regolano l’attività dello psicologo.
Il forum si propone di creare contatto anche con le realtà dei colleghi che operano in altre regioni d’Italia e di diventare un sistema informativo trasmissibile tramite diffusione di verbali, documenti e webinar.

Forum Tematico Psicopatologia perinatale - Vercelli

Partecipanti: Sara Argonauta (coordinatrice), Barbara Donadoni, Elena Lucca, Gisella Ranghino

Descrizione:

Il FT Perinatalità vuole essere uno spazio di confronto e condivisione tra colleghi che lavorano nell'ambito a 360 gradi. Al suo interno si possono confrontare gli psicologi che lavorano nelle sue diverse aree, dall'idea della genitorialità fino al primo anno di vita del bambino.

Il forum offre diverse possibilità:

-          condivisione di buone pratiche

-          condivisione di strumenti

-          spazio di riflessione

-          possibilità di confronto

L'idea è di creare una rete di colleghi e contatti che lavorano nel settore al fine di condividere e approfondire le conoscenze e le buone pratiche

Forum Tematico Sport

Partecipanti: Bounous Gladys ( Coordinatrice GDL Sport ) De Paoli Fabiola (Coordinatrice GDL Sport )
Della Bella Nadin (Coordinatrice GDL Sport) Gambarino Claudia (Coordinatrice GDL Sport)
Botosso Silvia, Buzzoni Simona, Critelli Laura, De Marchi Barbara, Ferrero Laura, Monicelli Irene, Navarino Letizia, Ricchieri Roberto, Sabia Paola, Vallarin Monica,
Viechtbauer Alexandra, Griglio Silvia, Nobiltà Elena, Margollicci Fabrizio, Daniela Pegna

Descrizione:

Il forum tematico intende considerare gli ambiti applicativi sia della Psicologia della Performance che la Psicologia dell’Esercizio fisico e dell’attività motoria come contenitore di confronto per veicolare:

-informazioni

-scambio di progetti

-buone prassi evidence based

-studio di ricerche

-collegamento con forum tematici e GdL affini, quali per esempio Nuove tecnologie, Disabilità e Psicologia scolastica.

L’approccio bio-psico-sociale verrà utilizzato come riferimento per evidenziare un lavoro globale e in integrazione.

Ulteriori obiettivi verteranno sul riconoscere le criticità dello psicologo dello sport che si incontrano nella pratica quotidiana e sulla condivisione degli strumenti applicativi 

Tutto ciò mantenendo attiva la comunicazione con GdL Sport.